Autoabbronzanti Loving Tan, l’abbronzatura a portata di mousse

Estate fa rima con abbronzatura e si sa, tutti noi non vediamo l’ora che arrivi la bella stagione per riporre cappotti e maglioni pesanti nella sezione invernale dell’armadio e sfoggiare i nostri migliori outfit primaverili. Quando andiamo a scoprire gambe e braccia il sollievo è immediato ma… Orrore! Chi di noi non è nato con la camicia in fatto di melanina, sa di cosa parlo: il nostro colorito è pallido e ben lontano dal sano tono ambrato che ci accompagna quando siamo in vacanza.

Per tutti coloro a cui non piace mostrarsi eccessivamente pallidi in attesa delle vacanze al mare, in montagna o – perché no? – in piscina, c’è una soluzione: gli autoabbronzanti, comoda alternativa alle lampade UV che a lungo andare rischiano di essere dannose per la nostra pelle, come quelli del brand australiano Loving Tan.

Loving Tan, gli autoabbronzanti in mousse

Loving Tan è un brand australiano che produce esclusivamente questo genere di prodotti e spopola sui profili Instagram in tutto il mondo. Infatti una particolarità di questo brand è quella di non utilizzare modelle per comunicare i prodotti, bensì le foto condivise dalle clienti sui propri profili social, mentre sfoggiano l’abbronzatura ottenuta con gli autoabbronzanti Loving Tan. Non a caso il loro motto è “Real girls, real results”.

Loving Tan Deluxe Bronzing Mousse

 Autoabbronzanti Loving Tan Deluxe Bronzing Mousse - Le tonalità

La Deluxe Bronzing Mousse è linea classica più venduta, composta da 3 tonalità: Medium, Dark e Ultra Dark. Loving Tan inoltre, mette a disposizione una color guide utile a scegliere la tonalità più adatta al nostro incarnato.

Questi prodotti sono pensati per donare alla nostra pelle un colorito naturalmente abbronzato in modo semplice e veloce. Una volta applicata, la mousse, che ha un profumo molto gradevole, si asciuga in 60 secondi e il colore è subito visibile ma arriva al pieno della sua efficacia dopo circa 8 ore.

  Autoabbronzanti Loving Tan - L'effetto Autoabbronzanti Loving Tan - L'effetto

Photo Credits: Loving Tan

La formula degli autoabbronzanti Loving Tan è in mousse e, cosa non da poco, è a base naturale! Tra gli ingredienti infatti troviamo l’aloe vera ed estratti naturali dai poteri vitaminici e antiossidanti. Il fatto che sia una mousse rende il prodotto molto più facile da applicare e più semplice il raggiungimento di un’abbronzatura dall’effetto naturale e omogeneo (difficilmente ottenibile utilizzando una formula in crema).

Modo d’uso

Prima di applicare l’autoabbronzante, andiamo ad esfoliare la nostra pelle con uno scrub per il corpo. In questo modo il prodotto renderà sicuramente meglio e il risultato sarà più naturale.

Successivamente, andiamo ad applicare una crema idratante concentrandoci su gomiti, polsi e ginocchia: in questo modo eviteremo accumuli di prodotto e sgradevoli striature.

Una volta fatto questo, basterà stendere poco alla volta la nostra mousse, aiutandoci con l’apposito guanto (o un qualsiasi guanto usa e getta che già abbiamo in casa) con movimenti circolari. È importante attendere almeno un minuto prima di rivestirci, per essere certi che il prodotto si sia completamente asciugato.

Autoabbronzanti Loving Tan Deluxe Bronzing Mousse - I risultati Autoabbronzanti Loving Tan Deluxe Bronzing Mousse - I risultati

Photo Credits: Loving Tan

Info utili

Gli autoabbronzanti Loving Tan sono acquistabili in Italia esclusivamente dal sito internazionale che spedisce nel nostro paese con un costo di spedizione che parte da 10$.

Il prezzo di ciascun flacone è di 34,95$, ma sono disponibili anche dei convenienti bundles che comprendono – oltre alla mousse della colorazione scelta – un guanto applicatore e/o un guanto per la rimozione (a partire da 39,95$).

Autoabbronzanti Loving Tan

Potrebbero interessarti anche:

 

Geltrude Pizzini
Mostra profilo completo

Classe 1991, nata e cresciuta nel milanese sotto il segno dell’Acquario.
Dopo una laurea e un master, sceglie di lavorare nel fantastico mondo del web e della comunicazione digitale, cercando di ritagliarsi uno spazio per dare sfogo alle proprie idee e alla propria creatività.
Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, spesso si ritrova a volare alto con la fantasia e a fuggire in – fighissimi – luoghi lontani che spera di raggiungere presto.
Ama: i saldi da Sephora, i cani, le maratone di serie TV, il mare e la pizza.
Odia: struccarsi, la batteria dell’iPhone e chi visualizza e non risponde.
Segni particolari: sempre armata di cuffie con le quali ascoltare la sua musica preferita, crede che il mondo sia più bello attraverso un bel paio di occhiali da sole.

28 Commenti
  1. Rispondi
    Flavia 9 giugno 2017 alle 16:06

    Oddio che differenza! *.*
    Io non ne ho mai usati ….

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 9 giugno 2017 alle 16:12

      Si l’effetto è davvero sorprendente! Potrebbe essere il prodotto giusto per cominciare, vista anche la facilità di applicazione. Noi te lo consigliamo perchè è un prodotto molto valido. 🙂

  2. Rispondi
    Camilla 9 giugno 2017 alle 17:35

    Ammetto di non essere una fan degli autoabbronzanti perchè su di me lasciano un colore molto innaturale, ma questo non l’avevo mai sentito e mi sembra davvero ottimo dalle foto!
    Magari gli do una chance!

    XOXO

    Cami

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 9 giugno 2017 alle 18:44

      Ciao cara, hai ragione, spesso gli autoabbronzanti dalle formulazioni classiche (in crema o spray) lasciano delle striature e il colore è spesso troppo aranciato e innaturale. La mousse invece aiuta molto nell’applicazione e anche il tono di questi abbronzanti risulta più naturale. Provali e facci sapere! 🙂

  3. Rispondi
    michy px 10 giugno 2017 alle 7:48

    Cavolo un effetto straordinario questo autoabbronzante! Mi piacerebbe provarlo ^-^

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:50

      Hai ragione cara, l’ effetto inoltre è molto naturale in poche semplici mosse.
      Se lo provi facci sapere come ti sei trovata! 😉

  4. Rispondi
    Maria Felice Romagnolo 10 giugno 2017 alle 11:30

    Io ho una sorta di amore e odio verso questo genere di prodotti. Appena messi li adoro perché sto veramente bene “abbronzata”, e da sola non riuscirò mai ad ottenere un effetto simile. Spesso però con questi prodotti è facile fare disastri, il colore viene o soprattutto si toglie a chiazze ed è un macello! E poi spesso il colore che viene è molto arancione… eppure mi piaccio tantissimo! Non lo uso da anni, mi hai fatto venire voglia!

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:55

      Ciao cara, hai ragione. Come dico nell’articolo, non è facile ottenere un’abbronzatura naturale con i prodotti che troviamo in giro, ad esempio al supermercato (ma non solo). Prova questi, hanno una formulazione diversa: il colore non vira verso l’arancio ma resta più naturale e la mousse aiuta a stendere meglio il prodotto. Facci sapere se ti sei trovata bene in caso! 😉

  5. Rispondi
    Myriam 10 giugno 2017 alle 15:11

    Non amo molto gli autoabbronzanti, preferisco l’abbronzatura naturale e graduale. Ma ammetto che a volte servono davvero!

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:48

      Hai ragione, l’effetto dell’abbronzatura naturale non è paragonabile a nessun prodotto. Peccato che non duri tutto l’anno… per fortuna ci sono prodotti come questo! 😉

  6. Rispondi
    Marina 10 giugno 2017 alle 16:35

    A dire il vero io non ho mai usato prodotti autoabbronzanti, ma questi sembrano perfetti da tenere in considerazione per un’occasione speciale…

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:52

      Certo, vedrai che sorpresa quando lo proverai la prima volta! 😉 Facci sapere! 😀

  7. Rispondi
    MargheDiamond 10 giugno 2017 alle 21:00

    Ma oddio…fantastico! *-*

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:46

      Si!! Anche noi ce ne siamo subito innamorate! Un must per non arrivare pallide alla prova costume :p

  8. Rispondi
    Lisa 11 giugno 2017 alle 9:18

    Ma sono fantastici, l’effetto è molto naturale. Sarei tentata di provarli

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:58

      Si sono sicuramente da provare almeno una volta! 😉
      Facci sapere se sei rimasta soddisfatta del risultato. 🙂

  9. Rispondi
    alessandra 11 giugno 2017 alle 9:20

    Io non ho mai usato un auto abbronzante, ma devo dire che il risultato è pazzesco. Voglio provarlo
    Alessandra

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:44

      Facci sapere come ti sei trovata cara! 😉

  10. Rispondi
    Greta Giordano 11 giugno 2017 alle 20:06

    Mi incuriosisce davvero tanto questo prodotto autoabbronzante

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 11 giugno 2017 alle 20:45

      Vero? Ha incuriosito subito anche noi! Provalo, difficilmente rimarrai delusa! 😉

  11. Rispondi
    cristiane 12 giugno 2017 alle 8:39

    Conosco questi prodotti, ogni tanto uso anch’io.

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 12 giugno 2017 alle 20:36

      Bene cara e come ti trovi? Facci sapere! 😉

  12. Rispondi
    lucia 12 giugno 2017 alle 9:14

    Sono talmente scura di carnagione che non ne ho mai avuto bisogno!

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 12 giugno 2017 alle 20:35

      Che fortuna Lucia! Sicuramente sarai l’invidia di molte! 😉

  13. Rispondi
    Meggy Fri 12 giugno 2017 alle 9:30

    Non ho mai provato gli autoabbronzanti ma non ti nego che sarei troppo curiosa di farlo…tra l’altro il prima e dopo è degno di nota!!!

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 12 giugno 2017 alle 20:37

      Sicuramente questi sono ottimi per iniziare! Facci sapere come ti sei trovata se decidi di provarli 😀

  14. Rispondi
    Sabs 3 agosto 2017 alle 13:34

    Ciao! Sono veramente incuriosita da questi autoabbronzanti.. sono intenzionata ad acquistarli (essendo io color mozzarella).. posso approfittare di questo articolo per fare alcune domande ?
    1) innanzitutto una volta utilizzato L autoabbronzante se, ad esempio, vado al mare, con L acqua salata non rischio di “lavare via L autoabbronzante” cioè non rischio di entrare in acqua abbronzata e quando esco sono di nuovo bianca cadavere vero?
    2) altra domanda: sono sempre in spiaggia con L autoabbronzante applicato; questo però essendo comunque chimico non mi protegge da “scottature/ustioni” vero? Cioè io in realtà non sono abbronzata quindi mi devo comportare come se non fossi abbronzata (crema, stare all ombra ecc)
    So che sono domande stupide .. ma prima di comprare vorrei la totale sicurezza
    Grazie mille se risponderai! Ciao
    Ps: sembrano davvero grandiosi aha

    • Rispondi Geltrude Pizzini
      Geltrude Pizzini 4 agosto 2017 alle 12:08

      Ciao cara, ti rispondo con piacere! 🙂

      – Innanzitutto, specifichiamo che l’autoabbronzante non offre un risultato permanente o che comunque duri più di qualche giorno. La durata sulla nostra pelle dipende da molti fattori: il tipo di pelle, se è stato applicato correttamente (si consiglia infatti di fare uno scrub per preparare la pelle prima dell’applicazione), da quante docce facciamo e/o quanto sudiamo.
      Tuttavia non so dirti che effetto abbia l’acqua salata. Sicuramente immergendoti in acqua, il prodotto perderà leggermente la sua intensità, ma dubito fortemente che tu possa uscire completamente bianca. 😉
      Prova a fare una prova a casa, applicando il prodotto e lasciandolo asciugare il tempo indicato e osserva l’effetto dopo una doccia. E’ comunque consigliabile applicarlo dopo ogni doccia/bagno per mantenere vivo il risultato.

      – Altra cosa importantissima che hai fatto benissimo a chiedere: l’autoabbronzante non contiene nessun filtro SPF in grado di proteggere la nostra pelle dai raggi del sole, quindi indipendentemente da quale sia il nostro colore di pelle, è SEMPRE consigliato utilizzare una crema solare con un fattore di protezione adatto al nostro foto-tipo. Quindi sì all’abbronzante sotto l’ombrellone ma senza dimenticare la crema solare! 😉

      Spero di aver risposto ad ogni tuo dubbio e facci sapere come ti trovi! Buona estate, ma soprattutto buona abbronzatura! 😀

Lascia un commento

Entra nel mondo AB!
Nome e Cognome (obbligatorio)
Data di nascita
Telefono
Città di residenza
Vuoi ricevere sconti, promo e offerte esclusive? (obbligatorio)
Reset Password