Yves Rocher Pure Light, il fondotinta idratante dall’effetto nude

Se vi chiedessi di elencare le caratteristiche del fondotinta perfetto, cosa rispondereste? Io direi idratante, luminoso e naturale, sia nell’effetto sia nella composizione. Per convincermi, un fondotinta deve contenere sostanze che non secchino la pelle, avere una consistenza in grado di fondersi col mio incarnato e lasciare un effetto coprente ma naturale e radioso, mai spento. Il nuovo Pure Light Foundation di Yves Rocher è stato ideato proprio con questo scopo: grazie all’acqua cellulare di Edulis contenuta nella sua formulazione, combina l’assoluta leggerezza di un fondotinta nude ai poteri di un trattamento idratante, donando un finish naturale e leggero ed un incarnato omogeneo.

Yves Rocher Pure Light Fondotinta - Review, recensione, opinioni, info, prezzo, INCI, foto, swatch

*PR SAMPLE

Un fondotinta naturale che non secca la pelle: cinque buone ragioni per provare Pure Light

È leggerissimo sulla pelle

La consistenza liquida si assorbe velocemente, lasciando sulla pelle un velo sottile che non si sente, neanche dopo ore dall’applicazione.

È composto dal 96% di ingredienti di origine naturale

Formulato con acqua cellulare di Edulis, principio attivo esclusivo Yves Rocher coltivato a La Gacilly, il fondotinta Pure Light ha un’intensa azione idratante ed è composto per il 96% da ingredienti di origine naturale. È inoltre privo di alcol, siliconi e parabeni.

Yves Rocher Pure Light Fondotinta - Review, recensione, opinioni, info, prezzo, INCI, foto, swatch

Ha un finish naturale e matte, ma luminoso

Non è un caso se l’hashtag ufficiale della campagna di lancio di questo fondotinta è #NuovoNude: il finish di Pure Light è leggero e naturale, pur garantendo una coprenza media e modulabile. Al contempo, pur rientrando nella categoria dei fondotinta opachi, non fa apparire l’incarnato spento e “piatto”.

Combatte gli sprechi

L’applicatore con la pipetta consente di prelevare poco prodotto alla volta, lasciando cadere qualche goccia direttamente sul viso oppure sul palmo della mano. Inoltre il packaging è composto da un flacone in vetro riciclabile e da cartone proveniente da foreste gestite responsabilmente.

È disponibile in dieci colorazioni, anche per incarnati medio/scuri

Pure Light è disponibile in tre tonalità dal sottotono più freddo (100 Rosé, 200 Rosé e 300 Rosé), quattro dal sottotono neutro/più caldo (100 Beige, 200 Beige, 300 Beige e 400 Beige) e tre dal sottotono più marcatamente dorato (100 Doré, 200 Doré e 300 Doré).

Yves Rocher Pure Light Fondotinta - Review, recensione, opinioni, info, prezzo, INCI, foto, swatch

Cosa ne penso

Le tre tonalità che ho ricevuto da testare sono la 200 con sottotono Rosé e sia la 200 sia la 300 con sottotono Beige. Per darvi un riferimento, io corrispondo ad un NC15 di MAC, un Y235 di Make Up For Ever e un L44 Cool di Kat Von D. Insomma, quasi sempre le tonalità di fondotinta e correttori adatti a me sono le più chiare in gamma; inoltre, pur avendo un sottotono neutro, sono spesso costretta ad optare per le nuance fredde poiché quelle vendute come neutre risultano comunque troppo calde per il mio incarnato.

Ecco perché le due tonalità Beige di Pure Light si sono rivelate troppo scure e troppo aranciate per la mia pelle chiarissima, ma proverò sicuramente ad utilizzarle in estate e al rientro dalle vacanze: grazie anche alla consistenza davvero leggera di questo fondotinta, immagino di poterlo sfruttare con soddisfazione anche durante la stagione calda.

La tonalità 200 Rosé, invece, è solo leggermente più scura rispetto al mio incarnato, e riesco tranquillamente ad utilizzarla sfumando bene il prodotto sul collo e sulle orecchie e fissandolo con una cipria chiara; anche il sottotono non è eccessivamente rosato, quindi lo ritengo adatto ad incarnati neutri come il mio.

Pur essendo abituata a fondotinta dalla consistenza più corposa e dalla coprenza più elevata, devo dire che Pure Light mi sta piacendo molto: il finish naturale e leggero, la coprenza media e modulabile, il comfort sulla pelle e la composizione naturale lo rendono un ottimo fondotinta da tutti i giorni. Mi piace applicarlo lasciando cadere una goccia su entrambe le guance, il mento, il naso e la fronte e poi stendendolo con la beauty blender, così da rendere il risultato ancora più uniforme e naturale; lo si può comunque stendere con le dita oppure, per ottenere una coprenza maggiore, con un pennello.

Yves Rocher Pure Light Fondotinta - Review, recensione, opinioni, info, prezzo, INCI, foto, swatch

Info utili

Il nuovo fondotinta Pure Light è disponibile in tutti i punti vendita Yves Rocher. È inoltre possibile acquistarlo tramite le consigliere di bellezza Yves Rocher oppure sul sito internet del brand al prezzo di 17,95 euro (ora in sconto a 14,95 euro) per il formato da 30 ml.

I prodotti presenti in questo articolo ci sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, tuttavia questo non è un post sponsorizzato e quelle espresse sono sempre le nostre opinioni più sincere.

Se ti interessa Yves Rocher, leggi anche:

Federica Nuzzi
Mostra profilo completo

Federica, 27 anni, nata e cresciuta in quella metropoli da “odi et amo” che è Milano. Da sempre appassionata di comunicazione in tutte le sue forme, a vent’anni ho capito che nella vita volevo fare due cose: lavorare nel web e raccontare il mondo con la mia musica. Scrittrice compulsiva fin da bambina, credo nel potere dei social network, del cioccolato e dei rossetti rossi e non mi stancherei mai di scoprire nuovi libri, dischi e prodotti make up. Segni particolari: inguaribilmente ottimista, curiosa e sognatrice.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Entra nel mondo AB!
Nome e Cognome (obbligatorio)
Data di nascita
Telefono
Città di residenza
Vuoi ricevere sconti, promo e offerte esclusive? (obbligatorio)
Reset Password