Urban Decay Naked Heat Collection | Swatch & Prime Impressioni

Le palette Urban Decay Naked non hanno bisogno di presentazioni: grazie alla pigmentazione, burrosità e sfumabilità degli ombretti e a packaging e tonalità sempre in linea con le ultime tendenze, il brand californiano si è conquistato un posto nel cuore delle beauty addict di tutto il mondo (autrice di questo post compresa). Ma se pensavate che Naked fosse sinonimo di neutro, vi dovrete ricredere: per il prossimo autunno, Urban Decay lancia una collezione incandescente dai toni caldi e vibranti, Naked Heat.

NOVITÀ: siamo anche su YouTube! Guarda la nostra recensione + tutorial, proviamo insieme la collezione Naked Heat di Urban Decay:

Una collezione per labbra occhi di fuoco: Naked Heat comprende una palette di ombretti, due matite occhi e tre rossetti, tutti accomunati dalle tonalità calde e intense. L’uscita ufficiale è prevista per settembre, ma noi abbiamo avuto modo di acquistare la palette durante la flash sale di 24 ore sul sito Urban Decay e di ammirare il resto della collezione al press day Sephora Autunno-Inverno 2017. Pronti a scoprire foto, swatch, opinioni e prezzi?

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione

Palette di Ombretti Naked Heat

Packaging e pennello

Il primo aspetto che mi ha colpita non appena ho avuto tra le mani questa palette è la cura dei dettagli nel packaging.

La confezione esterna, in cartone lucido con elementi in rilievo, dimostra una notevole evoluzione rispetto all’essenzialità delle precedenti palette Naked, confermata da dettagli grafici quali la fila di fiammiferi e le rose stampate sulla parte interna della confezione stessa.

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Il packaging

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Il packaging

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Il packaging

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Il packaging

Le polveri sono racchiuse in un case accattivante, sui toni del bronzo, rame e rosso con effetto specchiato, sul quale il nome della palette e del brand è impresso in rilievo in una delicata tonalità oro. L’ispirazione viene dal mondo naturale: guardare l’immagine sul coperchio, secondo l’idea del brand, dovrebbe essere come guardare un tramonto infuocato e sensuale attraverso una tenda leggermente trasparente.

Elementi di scarsa importanza? Non direi: sicuramente l’aspetto estetico conta meno della performance, ma da un prodotto di fascia medio-alta è giusto pretendere che anche l’occhio rimanga soddisfatto!

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Il packaging

Il packaging, rettangolare come per le Naked 1, 2, 3 e Smoky, è robusto, compatto e dotato di un ampio specchio e di un comodo pennello doppio, caratteristiche che rendono la Naked Heat adatta anche come palette da viaggio. La chiusura è magnetica, come già per le Naked Smoky e Ultimate Basics.

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Il pennello

Il pennello è dotato di un’estremità Detailed Crease Brush, pensata per ottenere un’applicazione semplice e precisa delle polveri sulla palpebra e nella piega dell’occhio, e di una estremità Blender Brush, ideale per sfumare.

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | L'estremità Blender Brush del pennello

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | L'estremità Detailed Crease Brush del pennello

Colori

 Le dodici nuance che fanno parte della palette Naked Heat sono tutte inedite.

Questa palette, finora l’unica Naked creata su uno spettro specifico di nuance, proietta il mondo Naked in una direzione completamente nuova, partendo però dalle nuance più amate delle precedenti palette, come le tonalità come Bitter (il marrone-rossiccio opaco della Vice 4) ed Extra Bitter (l’arancio bruciato opaco tra i colori più amati della Naked Ultimate Basics).

Per quanto riguarda i finish, la palette comprende 5 cialde shimmer e 7 cialde opache. La gamma cromatica è calda, sì, ma splendidamente bilanciata: oltre a tonalità forti come Dirty Talk, Ashes Ember, troviamo colori perfetti da utilizzare come transizione nella piega palpebrale e nell’angolo esterno dell’occhio, come ad esempio Sauced, Low Blow Cayenne, nonché una nuance illuminante, Ounce. Queste scelte rendono la palette perfetta per creare non solo audaci smokey eyes da sera, ma anche look più semplici da giorno.

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Le tonalità degli ombretti

Nonostante non sia una grande esperta di armocromia, mi azzardo ad affermare che questa palette possa donare a diversi incarnati e colori: ho visto infatti le tonalità della Naked Heat indossate da blogger e YouTuber brune e bionde, con occhi chiari e scuri e sottotoni caldi e freddi, e il risultato è sempre stato armonioso.

Ma andiamo a vedere le tonalità nel dettaglio:

  • Ounce, avorio chiaro perlato;
  • Chaser, nude-nocciola chiaro opaco;
  • Sauced, terracotta chiaro opaco;
  • Low Blow, marrone medio opaco;
  • Lumbre, rame shimmer con riflessi perlati dorati;
  • He Devil, rosso-terracotta bruciato opaco.

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Le tonalità degli ombretti

Ed ecco gli swatch:

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Gli swatch degli ombretti

Proseguiamo con:

  • Dirty Talk, rosso bruciato metallizzato;
  • Scorched, rosso scuro metallizzato con micro-iridescenza dorata;
  • Cayenne, terracotta scuro opaco;
  • En Fuego, bordeaux opaco;
  • Ashes, marrone-vinaccia scuro opaco;
  • Ember, bordeaux-ramato scuro metallizzato.

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Le tonalità degli ombretti

Ed ecco gli swatch:

Urban Decay Naked Heat Collection - Swatch, info, prezzi e recensione | Gli swatch degli ombretti

Ogni nuance di Naked Heat è realizzata con il Pigment Infusion System, la miscela di ingredienti Urban Decay progettata per donare a ciascuna sfumatura una texture vellutata, un colore intenso, una lunga tenuta e la massima sfumabilità.

Opinioni

  • La pigmentazione degli ombretti è molto elevata, soprattutto per le tonalità shimmer. Gli unici che ho trovato meno scriventi sono i due matte più scuri, ossia En Fuego e Ashes. Ho notato tuttavia che le cialde, soprattutto quelle shimmer, sono leggermente polverose.
  • Tutti gli ombretti sono estremamente burrosi e morbidi, nonché facilmente sfumabili: da questo punto di vista, trovo queste cialde ancora più performanti rispetto a quelle delle vecchie Naked! Mixare le varie tonalità diventa veramente semplice, sia con le dita che con i pennelli.
  • La scelta delle tonalità è davvero ben calibrata: grazie all’alternanza di finish matte e shimmer e di colori chiari e scuri, è possibile realizzare tantissimi look sia da giorno sia da sera, per ogni gusto ed occasione. La palette è davvero molto versatile!
  • Il packaging robusto ma compatto, dotato di specchio e pennello a doppia punta, rende la Naked Heat un’alleata valida e completa da portare in viaggio.
  • La durata delle polveri è ottima, soprattutto se fissate con un buon primer.

 

 Ma non è finita qui!

Scopri le matite occhi e i rossetti Naked Heat Collection, insieme a tutte le info e i prezzi, nella pagina successiva →

8.1 Voto totale
Urban Decay Naked Heat Palette di Ombretti

Palette di ombretti contenente dodici tonalità inedite calde, sia opache sia shimmer. Dotata di ampio specchio, packaging robusto e pennello con doppia estremità.

Pigmentazione
8
Sfumabilità
9
Durata
9
Packaging
8
Texture
9
Gamma cromatica
9
Prezzo
6
Polverosità
7
PRO
  • Elevata pigmentazione
  • Massima sfumabilità, sia con i pennelli sia con le dita
  • Ombretti setosi
  • Packaging compatto e robusto, ideale anche in viaggio grazie all'ampio specchio e al pennello a doppia punta
  • Versatilità
  • Lunga durata
  • Scelta ben calibrata delle tonalità
CONTRO
  • Cialde leggermente polverose
  • Gli ombretti matte più scuri sono meno scriventi (En Fuego e Ashes)
  • Prezzo
Aggiungi la tua recensione  |  Leggi recensioni e commenti
Federica Nuzzi
Mostra profilo completo

Federica, 26 anni, nata e cresciuta in quella metropoli da “odi et amo” che è Milano. Da sempre appassionata di comunicazione in tutte le sue forme, a vent’anni ho capito che nella vita volevo fare due cose: lavorare nel web e raccontare il mondo con la mia musica. Scrittrice compulsiva fin da bambina, credo nel potere dei social network, del cioccolato e dei rossetti rossi e non mi stancherei mai di scoprire nuovi libri, dischi e prodotti make up. Segni particolari: inguaribilmente ottimista, curiosa e sognatrice.

32 Commenti
  1. Rispondi
    Silvia 20 giugno 2017 alle 18:29

    è sicuramente la palette del momento, ho letto che c’è stata la corsa per prenderla sul sito! io non amo i colori caldi quindi non l’ho presa, ma è davvero bellissima!

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 20 giugno 2017 alle 23:15

      Ciao Silvia! Effettivamente è stato difficile riuscire ad aggiudicarsela, le richieste sono state talmente numerose da mandare in tilt il sito! Per fortuna ne è valsa la pena; anch’io devo ammettere che all’inizio ero scettica di fronte ad una palette di sole tonalità calde, invece poi me ne sono innamorata 🙂

  2. Rispondi
    Eli 20 giugno 2017 alle 18:39

    Questa palette è proprio nelle mie tonalità! La trovo stupenda! E tu hai realizzato davvero una super recensione! Complimenti!

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 20 giugno 2017 alle 23:18

      Ciao Eli! Ti capisco, anch’io la trovo stupenda e posso assicurarti che dal vivo lo è ancora di più 🙂
      Tra l’altro queste tonalità sono molto versatili, si adattano davvero a qualsiasi incarnato e colore di occhi e capelli.
      Grazie mille per il complimento, sono felicissima che la recensione ti sia piaciuta <3

  3. Rispondi
    Maria Felice Romagnolo 20 giugno 2017 alle 18:47

    Io adoro i prodotti Urban Decay, in particolare gli ombretti e uso tantissimo la classica Naked nel mio lavoro. Amo anche i colori caldi ma penso di averne abbastanza, e questa volta non sono stata tanto colpita, avrei preferito tonalità più versatili e un mix di caldi e freddi. Complimenti per l’articolo e le foto, molto professionali!

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 20 giugno 2017 alle 23:23

      Grazie mille, sono contenta che ti siano piaciuti sia l’articolo che le foto 🙂
      Io non ho la Naked 1 ma la 2, ed è tuttora tra le mie preferite. Anch’io inizialmente non ero rimasta particolarmente colpita da questa palette, tutta focalizzata sui toni caldi, ma devo dire che dal vivo (e sulla palpebra) gli ombretti sono bellissimi! Certo, ovviamente dipende dalle esigenze e dai gusti… Però non vedo comunque l’ora di mostrartela 🙂

  4. Rispondi
    Flavia 20 giugno 2017 alle 19:14

    Io amo le Naked… sono un must have assolutamente !!! Beata te che L hai avuta in anticipo *____*

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 20 giugno 2017 alle 23:25

      Ciao Flavia! Sono assolutamente d’accordo, le Naked sono davvero un must have nonché le mie palette preferite <3 Se hai la possibilità e ti piacciono i toni caldi, ti consiglio di provare questa Naked Heat non appena uscirà a settembre 🙂

  5. Rispondi
    Rita Paola Maietta 21 giugno 2017 alle 7:58

    io ho la naked classica e non so se comprerei questa però è bellissima. xoxo rita talks

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:42

      Ciao Rita Paola! La prima Naked rimane uno dei grandi classici intramontabili, nonché uno dei bestseller assoluti di UD 🙂 Io non possiedo la 1 ma la 2, che adoro e che è tuttora la palette che utilizzo di più e a cui sono più affezionata!
      Il punto di forza della Naked Heat, secondo me, è la versatilità: nonostante si tratti di colori caldi, troviamo tonalità sia chiare che scure e finish sia opachi che shimmer, cosa che permette di realizzare tantissime tipologie di make-up, dai più soft ai più vivaci. La qualità, poi, è quella altissima che caratterizza tutti i prodotti UD! Ti consiglio di darle una chance, almeno andando a swatcharla in negozio a settembre 🙂

  6. Rispondi
    Greta 21 giugno 2017 alle 9:26

    Davvero bellissima questa palette, la prima volta che passo da Sephora l’acquisto sicuramente

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:43

      Ciao Greta, sono contenta che ti sia piaciuta! Purtroppo, però, per il lancio ufficiale è necessario aspettare settembre 😉

  7. Rispondi
    Annalisa 21 giugno 2017 alle 9:28

    Grazie per il consiglio. Sembra molto bella. Se passo da sephora la provo.

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:43

      Ciao Annalisa, sono contenta che ti sia piaciuta! Purtroppo, però, per il lancio ufficiale è necessario aspettare settembre 😉

  8. Rispondi
    Federica Colombo 21 giugno 2017 alle 10:01

    Io me ne sono innamorata da quando ho visto la prima foto! Però avendo già la naked 3 e usandola a spot non penso di comprarla. Sono più per ombretti singoli in palette componibili. 🙂

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:47

      Ciao Federica! Sono d’accordo con te, le palette componibili con i singoli refill sono sicuramente la scelta più comoda 🙂 Comunque ti consiglio di andare a dare un’occhiata alla Naked Heat dal vivo, una volta uscita, perché le tonalità sono ancora più ricche e versatili di quanto possa sembrare in foto!
      Tra l’altro penso che questa Naked possa essere nata proprio come versione calda complementare rispetto alla Naked 3, che vira invece sui toni del rosa più freddi… Averle entrambe potrebbe essere la soluzione più completa! 😀

  9. Rispondi
    Camilla 21 giugno 2017 alle 10:36

    Le Naked sono sinonimo di qualità, davvero!
    I colori caldi della Naked Heat mi ispirano, credo che gli darò un’occhiata appena passo da sephora!

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:49

      Ciao Cami! Sono perfettamente d’accordo, Naked (e in generale Urban Decay) è davvero sinonimo di qualità.
      Purtroppo il lancio ufficiale della collezione è previsto per settembre, però ti consiglio davvero di dare un’occhiata a questo piccolo gioiellino non appena possibile 🙂

  10. Rispondi
    Grazia 21 giugno 2017 alle 13:26

    Wow… ma questa palette è favolosa! Sono tutti ombretti che userei e si sposano con i miei occhi.. <3 AMO!

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:50

      Ciao Grazia! Sono contenta che ti sia piaciuta, hai avuto esattamente la stessa reazione che ho avuto io nel momento in cui ho ricevuto la palette 😀 Le tonalità sono davvero molto intense e versatili, e la qualità è sempre ottima, come tutte le palette di ombretti Urban Decay 🙂 Facci sapere se la acquisterai!

  11. Rispondi
    Lisa 21 giugno 2017 alle 15:54

    Che dire amo Urban Decay e questa palette sembra essere all’altezza di quelle precedenti. I colori sono molto belli, non vedo l’ora di vederla dal vivo

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:51

      Ciao Lisa! Confermo, questa palette è assolutamente all’altezza delle precedenti Naked e forse anche migliore per certi aspetti, come la sfumabilità e morbidezza delle polveri 🙂 Un piccolo gioiello da non lasciarsi scappare!

  12. Rispondi
    lucia 21 giugno 2017 alle 16:10

    Possiedo tutte le palette Naked e le adoro!
    Lucia

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:37

      Ciao Lucia, davveeeero? Sappi che sono molto invidiosa di te! 😀 Io personalmente possiedo “solo” la Naked 2, la Smoky e la Ultimate Basics, che è la mia preferita in assoluto. Le palette UD non mi hanno mai delusa, sono sempre versatili e super performanti! Comunque sappi che la Naked Heat non può davvero mancare alla tua collezione, non lasciartela scappare 🙂

  13. Rispondi
    Cristina 22 giugno 2017 alle 15:12

    Sono davvero dei colori bellissimi, alcuni sono fra i miei preferiti!

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:34

      Ciao Cristina, sono contenta che la pensi anche tu così! A tante non piacciono i toni caldi, mentre io li trovo bellissimi e anche molto versatili 🙂

  14. Rispondi
    Myriam 22 giugno 2017 alle 18:02

    L’ho già bramata in anteprima. Appena arriverà da Sephora sarà mia!

  15. Rispondi
    Alessandra 22 giugno 2017 alle 19:40

    Che meraviglia questa palette! La gamma dei rossi soprattutto mi colpisce, decisamente da acquistare

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:32

      Ciao Alessandra, siamo in due: anche a me ha colpito in maniera particolare la gamma dei rossi! Credo che il mio preferito sia Dirty Talk, luminoso ma intenso, davvero splendido. In generale ti consiglio davvero di acquistarla, è una palette sorprendentemente bella e versatile 🙂

  16. Rispondi
    nadia La bella 26 giugno 2017 alle 21:57

    questi prodotti sono davvero super! 🙂

    • Rispondi Federica Nuzzi
      Federica Nuzzi 28 giugno 2017 alle 10:33

      Ciao Nadia, sono d’accordo con te! Come al solito Urban Decay non sbaglia un colpo 😉

Lascia un commento

Entra nel mondo AB!

Data di nascita

Reset Password